Linate: atterra l’Airbus dedicato ai Puffi

aerosmurfs

La compagnia aerea belga Brussells Airlines ha scelto Milano, e precisamente l’aeroporto di Linate, come primo volo per il suo nuovo Airbus A320 sulla cui fusoliera sono disegnate Puffetta, Puffo Inventore e altri personaggi del mitico cartone e fumetto di Peyo che dagli anni Settanta a oggi ha accompagnato e continua ad accompagnare intere generazioni di bambini con le sue magiche avventure.

Il contest “Disegna la nuova icona belga” nel 2017 con un progetto dedicato ai Puffi per celebrarne il 60° anniversario che cadrà quest’anno, è stato vinto da Marta Mascellani, studentessa italiana. La sua idea è stata quindi adattata dalla sezione marketing della compagnia aerea belga per essere riprodotta su un Airbus A320. In bella mostra sulla carlinga si notano Puffetta nelle vesti di pilota ufficiale e altri personaggi blu tra cui Puffo Inventore e il mitico Quattrocchi.

L’aereo, che difficilmente passerà inosservato, volerà in tutta Europa, da Ginevra, Nizza, Gran Canaria, Barcellona e appunto Milano. Il design “Aerosmurf”, ispirato dal fumetto originale ad un puffo che sognava di volare, rimarrà in attività sino al 2023. Ad attendere il suo primo atterraggio all’aeroporto di Milano Linate una folta schiera di fan armati di macchina fotografica, tanti passeggeri in transito e i famosi spotters degli aeroporti per immortalare la stupenda livrea di questo nuovo Airbus A320.

Ma quello dei Puffi non è l’unico aereo con tanto di opera d’arte sulla carlinga. Già in questo articolo vi abbiamo raccontato e mostrato le immagini di vere e proprie opere d’arte disegnate sulla livrea degli aerei: dall’aereo dei Simpsons di Jet Airways alle livree dedicate al personaggio Tin Tin e al pittore belga Magritte proprio di Brussels Airlines all’aereo personalizzato della band musicale Iron Maiden.

Una moda quindi che piace e continuerà a piacere a tanti, grandi e bambini. Buon Volo puffoso a tutti!

--

I nostri consigli di viaggio