Rimborsi Volotea, come ottenerli gratis

rimborsi volotea

Dopo periodi di restrizioni e limitazioni non è semplice pianificare un viaggio e organizzarsi al meglio. E’ importante rispettare alcune regole per prepararsi alla partenza senza tralasciare nessun aspetto. Se avete prenotato un volo Volotea, è importante sapere che in caso di annullamento del volo, anche per problemi legati alla pandemia da Covid19, sarà possibile ottenere dalla compagnia aerea Volotea rimborsi anche in caso di rinuncia al viaggio a causa delle restrizioni.

Se non avete ancora ricevuto da Volotea rimborsi per i vostri voli, siete sul sito che fa per voi. Grazie agli esperti dei rimborsi aerei de ilMioVoloCancellato riceverete in poco tempo e in maniera gratuita quanto vi spetta di rimborso aereo, vi spieghiamo come fare.

 

Volotea rimborsi per volo cancellato

Il diritto al rimborso Volotea è legato a diversi presupposti e regole. I casi in cui si ha diritto ai rimborsi Volotea sono diversi e, tra questi, l’annullamento di un volo che può avvenire per le restrizioni del traffico aereo sopraggiunte a causa della pandemia da Covid19.

E’ possibile ottenere da Volotea rimborsi anche in caso di rinuncia al volo da parte del viaggiatore, proprio per le restrizioni conseguenti all’emergenza sanitaria o, in alcuni casi, quando il passeggero è costretto a rinunciare al volo a causa della positività al Covid.

 

Rimborsi Volotea per Ritardo Volo

Per la problematica legata al ritardo del volo, è possibile ottenere da Volotea rimborsi quando volo giunge presso l’aeroporto di arrivo con un ritardo superiore alle tre ore. In caso di arrivo a destinazione con un ritardo uguale o maggiore delle 3 ore i viaggiatori hanno diritto a ricevere da Volotea rimborsi o risarcimenti per i disagi subìti.

Se invece l’attesa in aeroporto per il volo dovesse arrivare a 5 ore di ritardo, il passeggero potrà decidere di rinunciare al volo ottenendo comunque una compensazione pecuniaria da parte della compagnia aerea Volotea.

IlMioVoloCancellato, sito di riferimento per i passeggeri del trasporto aereo e leader in Italia per i rimborsi e i risarcimenti dei voli, offre un servizio completo e a 360 gradi per tutti quei casi in cui sia necessario ottenere i rimborsi Volotea dei biglietti aerei non utilizzati per volo annullato, rimborso del biglietto per motivi legati al covid o a causa di un volo Volotea in ritardo.

Tramite il sito degli esperti di rimborsi aerei ilMioVoloCancellato.it sarà possibile ricevere assistenza gratuita e ottenere, in breve tempo, il risarcimento del volo per eventuali ritardi aerei o i rimborsi Volotea per volo cancellato o in overbooking.

Per quanto riguarda il ritardo volo di una certa entità, ovvero superiore alle 3 ore, la compagnia aerea Volotea, se ritenuta responsabile dell’arrivo in ritardo dell’aereo, è obbligata a corrispondere un rimborso al passeggero e, in alcuni casi, anche ad erogare un risarcimento da quantificare in base alla tratta percorsa dall’aereo per raggiungere l’aeroporto di destinazione. 

Un risarcimento Volotea per ritardo del volo può variare da un minimo di 250,00 € fino ad un massimo di 600,00 € come indicato nella seguente tabella per i rimborsi aerei:

Voli fino a 1500 kmVoli fino a 3500 kmVoli oltre 3500 km
es. Napoli - Milanoes. Roma - Helsinkies. Roma - New York
250€400€600€

 

Volotea Rimborso Volo per ritardo, come ottenerlo.

Verificare che sia la compagnia la responsabile del ritardo aereo al fine di ottenere un rimborso Volotea, è importante informarsi sui motivi della ritardata partenza del volo direttamente in aeroporto.

La partenza di un volo può essere differita per tanti motivi. Si possono verificare dei guasti meccanici al velivolo, possono esserci motivi operativi della compagnia aerea, oppure, un ritardo aereo si può verificare a a causa del maltempo o problemi all’aeroporto. Queste ultime situazioni sono considerate circostanze straordinarie.

In caso di circostanze eccezionali, la compagnia potrebbe non essere ritenuta responsabile di un ritardo e il risarcimento aereo potrebbe non spettare al passeggero.

Grazie alla pluriennale esperienza degli esperti dei rimborsi aerei de ilMioVoloCancellato, e il continuo contatto con le banche dati delle compagnie aeree, potrete verificare, in maniera immediata, se avete diritto al risarcimento del volo nel caso aveste riscontrato una cancellazione o una ritardata partenza del volo.

Come per la maggior parte delle compagnie aeree, anche la compagnia aerea Volotea può utilizzare lo stesso aereo per percorrere la stessa tratta più volte al giorno al fine di effettuare più voli possibili. Per motivi di sicurezza, dopo un certo numero di ore di volo, gli aerei sono soggetti a verifiche programmate durante gli scali presso gli aeroporti di arrivo e destinazione. Inoltre, l’equipaggio potrebbe essere costretto a posticipare il volo per aver raggiunto il numero massimo di ore di volo consentite.

Tutti questi controlli comportano dei ritardi tra una partenza e l’altra dei voli. Se il ritardo arriva a superare le 3 ore, ciascun passeggero potrebbe vedersi riconosciuto un indennizzo Volotea per essere giunto tardi a destinazione a causa della ritardata partenza del volo.

Nei casi in cui il ritardo del volo Volotea dovesse essere inferiore alle 3 ore o la responsabilità del differimento del volo non sia da attribuire alla compagnia aerea Volotea, come in situazioni di maltempo o problemi allo scalo aeroportuale, che obbligano la compagnia aerea Volotea a posticipare l’orario di partenza, non sarà possibile formulare un reclamo al fine di ottenere un risarcimento ma potrebbe spettare un rimborso Volotea nel caso in cui il passeggero dovesse decidere di rinunciare al viaggio.

 

Rimborso biglietti Volotea voli cancellati per Covid

In caso di Volo Cancellato a causa dell’epidemia da Coronavirus i passeggeri hanno comunque diritto al rimborso biglietto Volotea anche se hanno dovuto rinunciare al viaggio.

E’ stato stabilito che, in caso di cancellazione voli Volotea, la aerolinea spagnola sarà tenuta a rimborsare i passeggeri dando loro la possibilità di scegliere tra un rimborso volo in denaro o l’emissione di un voucher pari al costo del biglietto aereo pagato ma non usufruito.

Se il volo cancellato Volotea è avvenuto a causa delle misure restrittive contro la pandemia da Coronavirus, si ha diritto al rimborso Volotea del prezzo pagato per acquistare il biglietto aereo, ad esclusione però della compensazione pecuniaria prevista in altri casi.

La pandemia da Covid-19 è considerata infatti una circostanza eccezionale, per cui la compagnia aerea non è tenuta a risarcire i viaggiatori in caso di annullamento del volo, non essendo responsabile di quanto accaduto quindi non sarà possibile chiedere a Volotea rimborsi al fine di ottenere un risarcimento.

 

Rimborso volo Volotea: convertire un Voucher in denaro

Le compagnie aeree, in alcuni casi sono poco solerti a rimborsare i passeggeri, i quali, dopo aver richiesto un rimborso o un risarcimento del volo, sono costretti ad attendere diversi mesi prima di ricevere risposte.

Può anche capitare che i viaggiatori non abbiano tempo o modo per richiedere rimborsi o voucher. Anche in questi casi sarà possibile fare affidamento al team de ilmiovolocancellato per usufruire di un servizio gratuito, rapido e funzionale per ottenere i rimborsi Volotea che spettano di diritto.

Niente di più semplice e immediato: sarà sufficiente collegarsi al nostro sito, compilare il Richiesta Rimborso Volotea in tutte le sue parti e inviare la richiesta.

Dopo l’invio della richiesta di rimborso, il passeggero non dovrà fare altro che attendere la risoluzione della controversia. Il nostro qualificato team opera nel settore dei voli aerei da molti anni e si avvale di esperti in diritto dei trasporti e di abili consulenti in materia legale. Il rimborso Volotea sarà corrisposto in maniera integrale senza trattenere commissioni o percentuali sulla somma che spetta al passeggero. Siete in mani esperte.

 

Rimborsi Volotea e Risarcimenti Aerei: Come funziona?

Ilmiovolocancellato è un servizio innovativo e funzionale. Punto di riferimento dei viaggiatori, fornisce assistenza in tempo reale al fine di aiutare i passeggeri che hanno subìto disservizi con Volotea e altre compagnie aeree.

Attraverso la compilazione di un semplice modulo, in pochi secondi si potrà inviare la richiesta di risarcimento, inserendo le informazioni necessarie per far valere i propri diritti: compagnia aerea, informazioni di contatto, data e informazioni sul volo incriminato e ricevere da Volotea rimborsi per i disagi riscontrati.

L’assistenza legale è gratuita per tutti i servizi: Ritardo Aereo, Volo Cancellato, Overbooking o negato imbarco, coincidenza persa, danneggiamento o smarrimento del bagaglio aereo.

 

Chiedere Rimborso Volotea Gratuitamente

Richiedere un rimborso Volotea è facile e veloce grazie agli esperti dei rimborsi aerei ilMioVoloCancellato. Una volta inviata la richiesta, i nostri assistiti saranno ricontattati da un consulente e, in caso di riscontro positivo, saranno fornite tutte le indicazioni necessarie al fine di istruire una pratica di Rimborso Volotea. Successivamente, verranno inviati aggiornamenti sullo lo stato della pratica di rimborso Volotea tramite Whatsapp o email.

IlMioVoloCancellato è un servizio completamente gratuito per i passeggeri a differenza di altri competitors, offre un servizio efficiente e ottiene una rapida soluzione di qualsiasi controversia possa sopraggiungere in caso di volo cancellato o ritardata partenza del volo.

I canali attraverso cui poter comunicare con ilmiovolocancellato permettono all’utente di avere risposte veloci ed esaustive. Fortunatamente il Regolamento Europeo 261 del 2004 contempla in modo preciso e dettagliato i diritti del passeggero per disguidi e cancellazione del volo.

 

Annullare Volo Volotea

Il viaggiatore può effettuare modifiche al suo volo ma non è possibile cancellare un volo Volotea. In caso di impossibilità a mettersi in viaggio, la compagnia aerea Volotea potrebbe emettere un voucher da utilizzare in futuro o, in alternativa, erogare un rimborso volo in denaro.

Può capitare, dopo aver prenotato un volo aereo online o direttamente in agenzia di viaggi, di dover annullare all’improvviso la propria prenotazione. A tal proposito è bene ricordare che ogni compagnia aerea prevede specifici termini e condizioni che regolano, fra l’altro, anche il caso di cancellazione della prenotazione da parte di un passeggero. 

Per quanto riguarda l’annullamento di un volo Volotea, se vi doveste trovare nella situazione di essere costretti ad annullare un volo con Volotea, dovete recarvi sul sito della compagnia aerea ed effettuare l’accesso all’area clienti e modificare la prenotazione.

I clienti del programma Megavolotea, un servizio a pagamento lanciato dall’aerolinea Volotea con costo annuale di 49,99€, possono ottenere diversi vantaggi sui prezzi dei voli Volotea come ad esempio sconti sul biglietto aereo, sconti sul prezzo del bagaglio da stiva e sulla scelta del posto a sedere a bordo degli aerei, offerte dedicate, un regalo il giorno del compleanno e assistenza Volotea personalizzata con possibilità di apportare modifiche al volo Volotea.

Consigliamo, in ogni caso, di sottoscrivere una assicurazione di viaggio, in quanto potrebbe servire a coprire il costo del volo in circostanze eccezionali come ad esempio nel caso in cui vi trovaste nella situazione di non poter viaggiare per motivi di salute.

In caso di annullamento dovuto a un lutto familiare, infatti, è possibile chiedere a Volotea rimborsi solo se il lutto ha colpito un parente stretto, come per esempio il coniuge, un figlio, un genitore, un nonno o un fratello. Se la data del viaggio è già stata superata e i voli non sono stati utilizzati, è importante allegare alla richiesta una copia del certificato di morte.

 

Rimborso Volotea e Risarcimento, cosa c’è da sapere

Il Regolamento UE stabilisce che i passeggeri vittime di un disservizio aereo quali ritardo del volo o cancellazione senza preavviso, può spettare anche un indennizzo fino a € 600 in base alla tratta del volo, se la compagnia avvisa il passeggero della cancellazione del volo con meno di 15 giorni dalla data di partenza del volo e se la cancellazione non è stata dovuta a una circostanza eccezionale.

Il Risarcimento Aereo non va confuso con il Rimborso Volo. Sebbene siano due cose che possono sembrare molto simili, esse non lo sono ma ciascun passeggero può avere diritto a entrambi.

Per Risarcimento o Indennizzo Volotea, si indica la somma che spetta al passeggero in caso di volo in Ritardo superiore a 3 ore, cancellazione del volo o imbarco negato (overbooking) quando la compagnia aerea Volotea è responsabile di questo tipo di disagi.

Per Rimborsi Volotea si intendono, invece, le restituzioni, da parte della compagnia aerea Volotea di tutti gli importi spesi dai passeggeri per acquistare i biglietti aerei. In questo caso i passeggeri ne hanno sempre diritto specialmente se, a seguito di un volo cancellato non gli siano state offerte riprotezioni su voli alternativi per raggiungere la destinazione finale del viaggio.

Anche in caso di rinuncia al volo da parte dei passeggeri, la compagnia aerea sarà tenuta a rimborsare il volo non utilizzato a causa di eventuali misure restrittive dovute ad esempio a situazioni lockdown in determinate aeree.

 

Problemi Voli Volotea, come ricevere assistenza

ilMioVoloCancellato analizza tutti i casi in cui è possibile ottenere un risarcimento per ritardo prolungato del volo, imbarco negato per overbooking e per eventuali spese sostenute dal passeggero per il volo perso.

E’ possibile contattare l’assistenza de ilMioVoloCancellato inviando un messaggio WhatsApp al 3713133394 per ricevere tutte le informazioni necessarie su come farsi rimborsare il volo in caso di problemi con Volotea.

Ciascun passeggero, secondo quanto stabilito dal Regolamento Comunitario, ha diritto, oltre al rimborso volo in caso di ritardo o cancellazione, anche ad eventuali spese sostenute e provocate dal disservizio subìto della compagnia aerea inadempiente.

Quando si verifica una ritardata partenza del volo, la compagnia aerea deve fornire al passeggero assistenza gratuita offrendo dei voucher per acquistare pasti e bevande durante l’attesa del volo e permettere di effettuare chiamate telefoniche o inviare fax.

Nello specifico, il regolamento europeo, indica che il passeggero deve ricevere dalla compagnia aerea un voucher per poter acquistare pasti o bevande ogni due ore di attesa.

Se l’attesa dovesse risultare inutile perché si verifica un cancellazione volo Volotea e la partenza viene schedulata al giorno successivo, al passeggero dovrà essere garantito il pernottamento in hotel ed il relativo trasporto dall’aeroporto verso l’hotel e viceversa.