Rimborsi Lufthansa: fino a 600€ di Risarcimento

rimborsi-lufthansa-risarcimento

Come ottenere i Rimborsi Lufthansa

L’epidemia da Covid-19 ha letteralmente trasformato il modo di viaggiare, spesso causando non pochi disagi ai passeggeri che sono incappati in ritardi o voli cancellati. La soluzione trovata dalle compagnie per arginare parzialmente le loro perdite, e adottata anche dalla compagnia aerea Lufthansa, è stata quella di proporre ai propri passeggeri non più il classico rimborso in denaro, ma un voucher di pari valore da sfruttare entro i 12 mesi successivi alla sua emissione.

Tale soluzione è stata inizialmente presa in considerazione dal decreto “Cura Italia”, per andare incontro alle esigenze delle compagnie consentendo loro l’emissione di tali il voucher in sostituzione del rimborso monetario: una concessione di cui ha usufruito anche Lufthansa. Bisogna però sapere che, come avremo modo di spiegare più avanti, è possibile riconvertire il voucher ricevuto in rimborso monetario.

 

Il voucher Lufthansa

Lufthansa ha scelto di dividere i propri voli in due grossi macro gruppi: quelli prenotati entro il 15 maggio 2020 e quelli che fanno invece riferimento a una data successiva a questa. Per i primi, la compagnia tedesca ha previsto un “Flight Value Voucher” in sostituzione del classici rimborsi Lufthansa in denaro; per i secondi ha invece messo a disposizione una serie di opzioni flessibili per il cambio di prenotazione.

Una decisione che, pur essendo stata approvata dal già citato decreto “Cura Italia”, si pone in netto contrasto con il Regolamento Europeo 261/2004, responsabile di regolamentare i rapporti tra le compagnie aeree e i loro clienti passeggeri.

Al fine di rendere più appetibili tali forme di rimborso,le compagnie hanno esteso la durata dei voucher dai 12 ai 18 mesi. Questo anche in virtù del fatto che le restrizioni anti – Covid sono tuttora in vigore e, di conseguenza, l’utilizzo di un eventuale voucher potrebbe essere ulteriormente posticipato.

 

Risarcimento Lufthansa per Volo Cancellato

Tra tutti gli imprevisti che possono capitarti in aeroporto, quello del volo cancellato è probabilmente il peggiore. Si tratta, sfortunatamente, di un inconveniente che può capitare a qualsiasi compagnia aerea, perfino alla più importante della Germania.

Qualora doveste trovarvi davanti alla spiacevole situazione di subire cancellazione voli Lufthansa è importante sapere che è possibile ottenere un giusto risarcimento per il disservizio causato dalla compagnia aerea. Un volo cancellato può significare vacanza rovinata o perdita di un importante impegno di lavoro. In questi casi, il Regolamento UE 261 del 2004 viene in soccorso dei passeggeri che si trovano in situazioni di questo tipo.

 

Quando ti spetta il rimborso Lufthansa

In caso di Volo Cancellato a causa dell’epidemia da Coronavirus i passeggeri hanno diritto al rimborso biglietto Lufthansa anche se hanno dovuto rinunciare al viaggio a causa della pandemia. E’ stato stabilito, infatti, che in caso di cancellazione del volo la compagnia aerea è tenuta a rimborsare i passeggeri fornendo agli stessi la possibilità di scegliere tra il rimborso del biglietto in denaro o l’emissione di un voucher pari al costo del biglietto aereo già pagato ma non usufruito.

Se avete subìto una cancellazione volo Lufthansa a causa dell’emergenza da Covid-19 compilate il modulo presente al seguente link per ottenere il Rimborso del Volo.

 

Quanto spetta in caso di cancellazione del volo

Una volta accertati di avere effettivamente diritto al rimborso Lufthansa, è anche possibile ottenere un risarcimento pecuniario compreso tra 250 e 600 euro, la cui cifra esatta varierà a seconda della tratta che il volo avrebbe dovuto percorrere. Più nello specifico spetteranno:
• 250 euro in caso di tratte inferiori o pari a 1500 km;
• 400 euro se la tratta è compresa tra i 1500 e i 3500 Km;
• 600 euro per tutte le tratte superiori ai 3500 km.

Questo schema è valido anche nel caso in cui i passeggeri siano stati vittima di overbooking o negato imbarco. In questo caso, la compagnia è tenuta a:
• Rimborsare il biglietto del volo di cui ti è stato negato l’imbarco;
• rimborsare la differenza di prezzo tra il volo cancellato e l’eventuale volo sostitutivo;
• rimborsare le eventuali spese extra che dovrai sostenere in attesa del nuovo volo.

Voli fino a 1500 kmVoli fino a 3500 kmVoli oltre 3500 km
es. Napoli - Milanoes. Roma - Helsinkies. Roma - New York
250€400€600€

 

Quando non spetta l’indennizzo

Non si ha diritto ad alcun indennizzo o risarcimento volo se:
• il passeggero è stato informato della cancellazione del volo almeno 14 giorni prima della partenza;
• il passeggero è stato informato della cancellazione tra 14 e 7 giorni prima della partenza e il volo non parte più di due ore prima rispetto all’orario di partenza originario e/o non arriva più di quattro ore dopo rispetto all’orario di arrivo stabilito;
• il passeggero è stato informato della cancellazione meno di 7 giorni prima della partenza e il volo non parte più di un’ora prima rispetto all’orario di partenza originario e/o non arriva più di due ore dopo rispetto all’orario di arrivo stabilito.

Oltre a quelle citate, esistono anche altre condizioni che sollevano la compagnia dall’obbligo di risarcire i passeggeri.
Si tratta delle cosiddette “circostanze eccezionali”, vale a dire situazioni che non si sarebbero potute evitare in alcun modo.

Rientrano in questa categoria: eventuali scioperi, il maltempo, l’instabilità politica, i vari rischi per la sicurezza aerea e tutte le mancate condizioni di sicurezza che impediscono l’effettuazione del volo. In questi casi, tuttavia, la compagnia è tenuta a imbarcare i passeggeri sul primo volo disponibile o, se ciò non fosse possibile, a rimborsare il solo costo del volo cancellato.

Aereo Lufthansa - Il Mio Volo Cancellato

 

La carta dei diritti del passeggero in caso di annullamento del volo Lufthansa

Secondo le disposizioni contenute nella carta dei diritti del passeggero, sancite dal Regolamento Europeo n° 261/2004, per ottenere il tuo rimborso Lufthansa devi essere in possesso sia di una prenotazione confermata, sia di un biglietto con tariffa disponibile al pubblico. Ciò significa, in altre parole, che se il tuo biglietto rientra nella categoria dei biglietti premio o di quelli gratuiti, non puoi inoltrare alcuna domanda di rimborso.

 

Lufthansa: Rimborso per Ritardo Volo. Risarcimento fino a 600€

Se il vostro volo Lufthansa è stato posticipato, avete perso una coincidenza per un volo intercontinentale e siete arrivati a destinazione con almeno 3 ore di ritardo, IlMioVoloCancellato è al vostro servizio e vi garantisce assistenza legale gratuita di cui avete bisogno per ottenere un rimborso Lufthansa che può prevedere un Risarcimento fino a 600€.

Quando è ritenuta responsabile del ritardo del volo, la compagnia aerea Lufthansa, è obbligata a corrispondere, a ciascun passeggero, un indennizzo o un risarcimento danni se il ritardo raggiunge o supera le 3 ore all’arrivo. L’indennizzo che spetta al passeggero va quantificato in base alla lunghezza della tratta percorsa dall’aereo per raggiungere l’aeroporto di destinazione, e può variare da 250,00 € fino ad un massimo di 600,00 € a seconda della tratta del volo Lufthansa.

E’ sempre consigliato al passeggero di informarsi sulle cause e i motivi del ritardo del volo direttamente in aeroporto per accertarsi che la compagnia Lufthansa sia la vera responsabile del ritardo del volo. Un ritardo del volo può verificarsi per motivi di natura meccanica come ad esempio un guasto tecnico al velivolo, per motivi operativi o a causa di circostanze eccezionali come in caso di forte maltempo o per motivi di sicurezza.

Se all’arrivo a destinazione il ritardo aereo supera le 3 ore, ciascun passeggero potrebbe ottenere un Risarcimento Lufthansa per essere giunto tardi a destinazione a causa della ritardata partenza del volo.

Nei casi in cui il ritardo all’arrivo sia inferiore alle 3 ore o la responsabilità non ricada direttamente sulla compagnia aerea Lufthansa, come quando si verificano situazioni di grave maltempo, problemi allo scalo aeroportuale, o altre situazioni che obbligano la compagnia tedesca a posticipare l’orario di partenza, non sarà possibile formulare un reclamo Lufthansa per ottenere il risarcimento volo.

Lufthansa dovrà comunque fornire assistenza gratuita offrendo ai passeggeri voucher per poter acquistare pasti e bevande durante l’attesa in aeroporto a causa del ritardo del volo, e permettere inoltre ai passeggeri di effettuare due chiamate telefoniche o inviare fax. Nello specifico, il regolamento europeo, indica che il passeggero deve ricevere dalla compagnia aerea un voucher per poter acquistare pasti o bevande ogni due ore di attesa.

Se l’attesa dovesse risultare inutile perché il volo Lufthansa annullato viene posticipato al giorno successivo, al passeggero dovrà essere garantito il pernottamento in hotel ed il relativo trasporto dall’aeroporto verso l’hotel e viceversa.

 

Quali sono i tempi per un rimborso aereo

Parlare di tempistiche di rimborso Lufthansa significa toccare un tasto dolente. La compagnia aerea tedesca infatti, non fornisce alcuna specifica in merito, limitandosi ad assicurare che il rimborso arriverà comunque nel minor tempo possibile: un’indicazione temporale decisamente vaga. Affidandovi invece a IlMioVoloCancellato riceverete tutto il supporto necessario per predisporre un reclamo nei confronti della compagnia aerea per farvi ottenere, in base alla fattibilità, il rimborso aereo e il risarcimento Lufthansa che vi spetta.

 

Bagaglio smarrito Lufthansa

Altro disagio in cui spesso incappano i passeggeri riguarda lo smarrimento dei propri bagagli. Vediamo insieme come bisogna comportarsi in questi casi.
La prima cosa da fare qualora, una volta giunto a destinazione in aeroporto, il tuo bagaglio dovesse risultare smarrito, consegnato in ritardo o che il bagaglio è stato danneggiato, è quella di recarti all’ufficio Lost & Found dell’aeroporto, presentare il tuo biglietto congiuntamente al tagliando del bagaglio e compilare un modello detto PIR (Property Irregularity Report) nel quale andrai a descrivere le caratteristiche del bagaglio indicando, tra l’altro, l’indirizzo presso il quale vorrai che Lufthansa provveda alla restituzione del bagaglio non appena esso verrà rinvenuto.

Capita purtroppo sempre più spesso che, in caso di bagaglio smarrito, Lufthansa impieghi molti giorni prima di provvedere alla materiale riconsegna dello stesso e così ti vedrai costretto a trascorrere il programmato soggiorno lontano da casa, senza il tuo vestiario, privo degli effetti personali a te più necessari e con il forte timore di non poter più rientrare in possesso del bagaglio smarrito.

Seppure riteniamo questo un tipo di disagio che difficilmente potrà essere integralmente compensato in termini monetario, ai fini risarcitori, la normativa dettata a tutela del passeggero prevede il diritto del passeggero ad ottenere da Lufthansa un rimborso fino ad € 1.200 per tutte le spese sostenute e documentate sull’acquisto dei beni necessari ed a titolo di risarcimento per i danni morali subiti in conseguenza della ritardata consegna, furto o comunque perdita definitiva del proprio bagaglio.

Occorre però tener presente che è imposto dalla legge al passeggero un termine molto breve per l’avvio dell’azione di rimborso bagaglio smarrito Lufthansa ovvero entro 21 giorni dalla data di avvenuta riconsegna del bagaglio.

 

Rimborso e Risarcimento Lufthansa gratis con IlMioVoloCancellato

Quando viene inviato un reclamo per un rimborso Lufthansa bisogna far attenzione al fattore tempo. E’ bene tener a mente che il tempo a disposizione per inviare tale reclamo è pari a 2 anni dalla data del volo. Spesso, tuttavia, decidere di inviare da soli un reclamo aereo non è facile.

Affidandovi alla pluriennale esperienza nel campo dei rimborsi aerei del team de Il Mio Volo Cancellato riuscirete ad ottenere l’indennizzo che vi spetta senza sostenere alcuna spesa e con tutto il supporto necessario. Il servizio offerto dai nostri esperti è completamente gratuito!

I compensi de IlMioVoloCancellato sono infatti corrisposti dalla stessa compagnia aerea inadempiente.

Cosa aspetti? Compila il modulo rimborso Lufthansa ed invia il tuo reclamo aereo per ricevere il risarcimento volo che ti spetta integralmente senza costi o commissioni!