Sciopero Vueling: rimborsi voli cancellati 11 novembre 2022

Volo Vueling fermo in pista aeroporto
Photo: GM | ilMioVoloCancellato

Previsto per venerdì 11 novembre 2022 uno sciopero del personale di volo della compagnia aerea Vueling. Si prevedono decine di voli cancellati in Italia e in Europa.

In concomitanza con lo sciopero del personale di volo spagnolo, si fermeranno per 24 ore gli assistenti di volo ed i piloti della compagnia aerea Vueling basati in Italia. Lo hanno comunicato unitariamente Filt Cgil e Uiltrasporti, spiegando che “dopo le mobilitazioni del 1 e del 21 Ottobre si tratta della terza azione di sciopero in poco più di un mese”.

 

Comunicato Sciopero Vueling Airlines

“Dopo lo sciopero dell’equipaggio di cabina Vueling, indetto dal sindacato STAVLA a partire dal 1 novembre 2022, la compagnia prevede di operare normalmente la maggior parte dei suoi voli.

Tuttavia, saranno necessari adeguamenti specifici alla nostra programmazione e i clienti interessati saranno informati della loro nuova alternativa tramite l’e-mail fornita al momento della prenotazione. Se hai prenotato un volo operato da Vueling tramite Iberia, British Airways, un’agenzia di viaggi o un’agenzia online, dovresti contattarli direttamente”.

 

Cosa fare in caso di volo cancellato Vueling?

Diversi passeggeri che si son visti cancellare il volo Vueling hanno già inviato richieste di assistenza a ilMioVoloCancellato per sapere se ci sono le condizioni per ottenere sia il rimborso Vueling per l’annullamento del volo sia per capire se ci sono le condizioni per ricevere da Vueling risarcimenti per lo sciopero del personale.

Se un volo viene cancellato da parte di Vueling, è bene sapere che la aerolinea spagnola è soggetta ad una serie di obblighi.

Oltre ad informare i passeggeri dei propri diritti ogniqualvolta si verifichi un caso di cancellazione, negato imbarco e ritardo prolungato del volo, deve indicare la possibilità di richiedere un risarcimento Vueling previsto dalla normativa di riferimento – Regolamento UE261 del 2004.

In caso di volo annullato Vueling è consigliabile informarsi sui motivi che hanno determinato l’annullamento del volo per verificare se ci sono le condizioni per inoltrare un reclamo e ottenere da Vueling rimborso o indennizzo per il disagio subìto.

Solitamente un volo viene cancellato per vari motivi a partire da quelli tecnici o operativi ma anche in caso di sciopero del personale della compagnia aerea.

Se il volo viene cancellato per motivi operazionali o tecnici, dovuti ad un guasto meccanico al velivolo, che ne impedisce il volo, allora ci sono buone possibilità per ottenere un risarcimento Vueling secondo quanto stabilito dalla normativa indicata dal Regolamento CE 261/2004.

Quando il personale di una compagnia aerea entra in sciopero si verificano una serie di disservizi che comportano gravi disagi passeggeri. In caso di sciopero del personale della compagnia aerea Vueling si potrebbe avere diritto al risarcimento del volo.

Se invece i motivi della cancellazione son invece da imputare a cause di forza maggiore come situazioni di estremo maltempo, bird strike, nebbia o restrizioni del traffico aereo, che esulano la compagnia dalle responsabilità, non sarà possibile chiedere un risarcimento Vueling e al passeggero sarà rimborsato il solo costo del biglietto.

 

Indennizzo Vueling per volo cancellato

Il Regolamento EC261 stabilisce i diritti dei passeggeri e i doveri delle compagnie aeree. In caso di volo cancellato senza preavviso, potrebbe spettare un indennizzo Vueling fino a 600 euro in base alla tratta del volo, se la compagnia avvisa il passeggero della cancellazione del volo con meno di 14 giorni dalla data di partenza.

Il Risarcimento del volo Vueling non deve essere confuso con il Rimborso del biglietto aereo. Sebbene siano due forme di indennizzo che possono sembrare simili, ciascun passeggero può avere diritto a entrambi.

  • RISARCIMENTO VUELING: indica la somma, da quantificare in base alla tratta che il volo doveva percorrere, che spetta al passeggero in caso di volo in ritardo superiore a 3 ore, cancellazione del volo o overbooking quando è la compagnia aerea ad essere responsabile di questo tipo di disagi.
  • RIMBORSO VUELING: restituzione al passeggero dell’ importo speso per acquistare il biglietto aereo Vueling. In questo caso il passeggero ne ha sempre diritto specialmente se, a seguito di un volo annullato non gli sia stata offerta la riprotezione su nuovo volo per raggiungere la destinazione finale del suo viaggio oppure se il passeggero abbia rinunciato al volo per scelta personale a causa di eventuali misure restrittive.

 

Quanto spetta di risarcimento Vueling per sciopero?

L’ammontare del rimborso Vueling dipende da varie circostanze. Se il volo è idoneo al risarcimento per disservizio causato dalla compagnia aerea Vueling, potrebbero spettare fino a 600€, a seconda del caso.

Risarcimento volo cancellato per Sciopero della Compagnia Aerea

In alcuni casi, gli scioperi dei dipendenti della compagnia aerea possono portare alla cancellazione di un volo. Se un volo Vueling è stato cancellato a causa di uno sciopero, potrebbe spettare un indennizzo Vueling se la notifica della cancellazione viene inviata al passeggero con meno di 14 giorni dalla data di partenza del volo.

La compensazione pecuniaria Vueling dovuta in caso di volo cancellato senza giustificato motivo varia da 250 a 600 euro a seconda della tratta del volo come indicato nella tabella risarcimenti Vueling:

Voli fino a 1500 kmVoli fino a 3500 kmVoli oltre 3500 km
es. Napoli - Milanoes. Roma - Helsinkies. Roma - New York
250€400€600€

 

Vueling: reclamo volo cancellato per Sciopero

Fare reclamo per ricevere un risarcimento o un rimborso Vueling agendo per conto proprio non è facile. Spesso capita che la compagnia aerea fa di tutto per rendere difficile il percorso per il passeggero per ottenere un risarcimento o un rimborso del volo che può spettare di diritto anche in caso di sciopero del personale della compagnia aerea, riducendo drasticamente le possibilità per il passeggero, di ottenere il risarcimento sperato.

A soccorso dei viaggiatori arriva il team di esperti in risarcimenti aerei il Mio Volo Cancellato, che da quasi un decennio assiste i passeggeri del trasporto aereo aiutandoli a risolvere problemi con le compagnie aeree e ad ottenere indennizzi e rimborsi dei voli.

Con il supporto gratuito de ilMioVoloCancellato sarà possibile formulare il reclamo Vueling per ottenere in breve tempo il risarcimento Vueling per la cancellazione del volo come previsto dalla Carta dei Diritti dei Passeggeri.

 

Risarcimenti Vueling: viaggiatori tutelati dai migliori

Affidando il reclamo aereo a ilMioVoloCancellato.it potrete contare sulla professionalità del team e ottenere quanto vi spetta di diritto sia in termini di rimborso che in caso di risarcimento Vueling per volo in ritardo.

Un team con anni e anni di esperienza: sarete assistiti dai migliori specialisti in diritto dei trasporti per ottenere in poco tempo otterrete il giusto indennizzo Vueling che vi spetta in maniera del tutto gratuita.

 
Verifica del rimborso Vueling: per ricevere tutte le informazioni sul servizio offerto da ilMioVoloCancellato.it e come muoversi in caso di volo Vueling cancellato per sciopero basta inviare un messaggio WhatsApp al numero 3713133394 che è a disposizione di tutti i passeggeri che necessitano assistenza in caso di problemi con Vueling o altre compagnie aeree.

Assistenza e supporto da parte de ilMioVoloCancellato per ottenere il risarcimento Vueling saranno forniti gratuitamente e senza costi per i passeggeri. Non vi resta che inviare la vostra richiesta di rimborso Vueling.