Giugno 2022, centinaia di voli cancellati rimborsi e risarcimenti per migliaia di euro

Rimborsi e risarcimento voli cancellati

Non solo problemi con easyJet, cancellazioni Wizz Air o ritardi Ryanair. In questo “caldo” inizio di giugno non sono mancati problemi per i passeggeri anche con altre compagnie aeree lowcost e con alcune compagnie di bandiera.

E’ il caso di KLM, con il volo cancellato KL1620 Milano Amsterdam il 1 giugno e della compagnia di bandiera francese AIR FRANCE, che ha cancellato il volo AF1267 Firenze Parigi di domani, 10 giugno.

Archiviato lo sciopero dell’ 8 giugno che ha coinvolto controllori del traffico aereo e personale delle compagnie low cost e che ha causato la cancellazione di centinaia di voli, non sono mancati disagi per i viaggiatori nei giorni precedenti e successivi alla mobilitazione.

Ricordiamo che in caso di volo cancellato per sciopero ai passeggeri spetta l’assistenza da parte della compagnia aerea e la possibilità di scegliere tra il rimborso del biglietto o la ricollocazione sul primo volo disponibile.

 

Risarcimento easyJet volo cancellato EJU2841 Malpensa Catania

Proprio oggi, 9 giugno 2022 è stato cancellato il volo easyJet EJU2841 Malpensa Catania per problemi operativi. I passeggeri, avvisati poche ore prima del volo, previsto alle 9:40, sono stati costretti a cercare una rapida alternativa per poter raggiungere la Sicilia.

Gli stessi possono ottenere, grazie a ilMioVoloCancellato, il risarcimento easyJet di 250€ per cancellazione del volo avvenuta senza valido motivo.

Sulla base del Regolamento UE261, quando un volo viene cancellato per motivi riconducibili alla compagnia aerea, ogni passeggero può ottenere un indennizzo che varia da 250 a 600 euro a seconda della tratta del volo come evidenziato dalla tabella rimborsi voli:

Voli fino a 1500 kmVoli fino a 3500 kmVoli oltre 3500 km
es. Napoli - Milanoes. Roma - Helsinkies. Roma - New York
250€400€600€

 

Rimborsi Vueling volo VY6101 Roma Barcellona cancellato

Non sono mancati ritardi e cancellazioni Vueling in questi primi giorni di giugno.
Davvero clamoroso quanto accaduto sul volo Vueling VY6101 Roma Barcellona del 5 giugno. Quando sembrava tutto pronto per il decollo, un improvviso guasto ha costretto la compagnia a cancellare il volo poco prima della fase di rullaggio.

Disperazione tra i passeggeri che sono stati costretti a scendere dal velivolo e rinunciare al viaggio in Catalogna ma che possono contare sul nostro aiuto per formulare un reclamo e ottenere da Vueling rimborsi per la cancellazione.

 

Volo Cancellato Air Dolomiti EN 8309 Olbia Monaco

Stessa sorte è toccata al volo EN8309 di Air Dolomiti, compagnia aerea sotto controllo di Lufthansa, che doveva effettuare il collegamento tra la Sardegna e la Germania domenica 5 giugno 2022.

Il volo Air Dolomiti diretto da Olbia Costa Smeralda a Monaco Franz Josef Strauss Airport, è stato cancellato per motivi operativi poche ore prima del decollo lasciando letteralmente a terra decine di passeggeri diretti in Germania.

Anche in questo caso è previsto un risarcimento Air Dolomiti per volo cancellato oltre la possibilità di ottenere, grazie al team di specialisti di rimborsi aerei, anche il rimborso Air Dolomiti del biglietto.

 

Rimborsi Wizz Air volo cancellato Malpensa Lamezia W65613

Il volo Wizz Air W6 8413 del 6 giugno 2022 diretto a Lamezia Terme con partenza da Milano Malpensa è stato cancellato dopo oltre tre 3 ore di ritardo.

In base alle informazioni raccolte dai nostri esperti e alla presenza di passeggeri che già in passato avevano usufruito dell’assistenza fornita dagli esperti de ilMioVoloCancellato, presenti a bordo dell’aereo, la cancellazione del volo sarebbe avvenuta per un problema all’aereo che ha ne ha impedito la partenza.

Non ci sarebbero state quindi circostanze eccezionali o straordinarie che hanno causato l’ annullamento del volo Wizz Air.

Per questo motivo, in base al regolamento comunitario CE261/2004, a ciascun passeggero del volo Milano Lamezia possono spettare 250 euro di Risarcimento Wizz Air oltre il rimborso del biglietto aereo.

 

Rischio voli cancellati in piena estate

L’estate che sta arrivando si prospetta bollentissima. Secondo un’analisi condotta dal Corriere della sera, ogni giorno si registrano circa 175 voli annullati, e la situazione potrebbe peggiorare fra luglio e settembre.

Le compagnie aeree necessitano di personale esperto e qualificato per gestire tutte le operazioni richieste per offrire voli aerei sicuri e affidabili. Purtoppo, con la pandemia, molte compagnie sono state costrette a ridurre il personale e ora si trovano in difficoltà.

Il problema della cancellazione dei voli potrebbe durare fino al periodo autunnale. I mesi estivi, infatti, servirebbero per reintegrare personale e formarlo per garantire voli sicuri e ottenere le autorizzazioni necessarie dagli enti dell’aviazione. Il rischio dei voli cancellati è altissimo e potrebbe diventare l’incubo dei viaggiatori.

Il team di specialisti in rimborsi aerei de il Mio Volo Cancellato monitora costantemente la situazione ed è pronto ad aiutare i passeggeri che necessitano assistenza in caso di ritardo volo o cancellazione.

 

Come avvalersi dell’assistenza ilMioVoloCancellato per ottenere il rimborso volo

In caso di ritardo, overbooking aereo e voli cancellati potrebbe essere possibile ottenere rimborsi e risarcimenti. Affidandovi a il Mio Volo Cancellato, miglior sito per i rimborsi aerei potete stare tranquilli. Con la sua esperienza decennale è riuscito ad ottenere risarcimenti per migliaia di euro diventando il punto di riferimento per i viaggiatori che necessitano assistenza e hanno bisogno di ottenere il rimborso del volo o l’indennizzo previsto in caso di problemi.

Richiedere il Risarcimento Aereo o il rimborso del volo è semplicissimo. E’ sufficiente compilare il modulo di Rimborso al Volo presente sul sito oppure contattare l’assistenza tramite mail o WhatsApp al numero 3713133394.