Rimborso Biglietto Aereo Coronavirus

Acconsento al trattamento dei dati personali.

Accetto le condizioni generali del servizio.

Ti ricordiamo che, ai sensi del D.Lgs 196/03, le informazioni raccolte verranno trattate elettronicamente per le sole finalità de ilmiovolocancellato.it. E' possibile, in qualsiasi momento, chiedere di modificare, consultare e opporsi al trattamento dei dati personali inviando una mail ai nostri recapiti.Informativa sulla privacy


Indica i dati del Volo

Anche se hai rinunciato al viaggio a causa del Coronavirus hai diritto al Rimborso del Biglietto Aereo in denaro. Compila il modulo.



Sei in ottime mani

Mettiamo a tua disposizione la nostra esperienza per aiutarti per far valere i tuoi diritti e farti ricevere in breve tempo e senza costi il rimborso del biglietto aereo sul conto o sulla tua carta.



Ricevi il Rimborso del Biglietto Aereo.

Una volta ottenuto il Rimborso del Volo ti contattiamo tramite email per l’accredito del prezzo del biglietto aereo.


 


Perchè scegliere IlMioVoloCancellato

  • Servizio Rimborsi Aerei dal 2014
  • Esperti in Diritto dei Trasporti
  • Accredito su C/C o Carta di Credito
  • Supporto telefonico
  • Assistenza Rimborsi Immediata
  • 98% Clienti soddisfatti
  • Nessun costo per i passeggeri
  • Supporto WhatsApp

 

Cancellazione del Volo causa COVID-19, puoi avere il Rimborso del costo del biglietto in denaro

In caso di Volo Cancellato a causa dell’epidemia da Coronavirus i viaggiatori hanno comunque diritto al rimborso del biglietto anche se hanno dovuto rinunciare al viaggio.

E’ stato stabilito, infatti, che in caso di cancellazione del volo le compagnie aeree sono tenute a rimborsare i passeggeri dando loro la possibilità di scegliere tra il rimborso in denaro o l’emissione di un voucher pari al costo del biglietto aereo già pagato.

Il settore del trasporto aereo ha risentito pesantemente dell’epidemia di coronavirus. Molti Voli sono stati cancellati improvvisamente e senza alcun motivo anche a causa delle continue restrizioni agli spostamenti tra le Regioni, nel caso dei voli sul territorio nazionale e tra gli Stati europei ed extra europei sulla base dei diversi divieti imposti dai governi anche a causa delle continue mutazioni del virus Sars-Cov2.

 

Cosa mi spetta in caso di volo cancellato per coronavirus?

Se il tuo volo è stato cancellato a causa delle misure restrittive contro la pandemia da COVID-19, si ha diritto al rimborso totale del costo del biglietto, ma non ti spetterà invece l’ulteriore compensazione in denaro (risarcimento del volo) prevista in altri casi. Il coronavirus è considerato una circostanza eccezionale, per cui la compagnia aerea non è tenuta a risarcire i passeggeri per il volo cancellato, non essendo responsabile per l’accaduto.

 

Rimborso e Risarcimento, facciamo chiarezza

Il Regolamento UE stabilisce però che ai passeggeri, può spettare anche una compensazione pecuniaria fino a € 600 in base alla tratta percorsa, se la compagnia avvisa il passeggero della cancellazione del volo con meno di 15 giorni dalla data di partenza e se la cancellazione non è dipesa da una circostanza eccezionale.

Il Risarcimento del Volo non deve essere confuso con il Rimborso Volo. Sebbene siano due cose simili, un passeggero può avere diritto a entrambi. Con il termine Risarcimento o Compensazione, si indica la somma che spetta al passeggero in caso di volo in Ritardo superiore a 3 ore, volo cancellato o in overbooking quando la compagnia aerea è responsabile di questo tipo di disagi.

Con il termine Rimborso Volo si intende, invece, la restituzione al passeggero della somma spesa per l’acquisto del biglietto da parte della compagnia aerea. In questo caso il passeggero ne ha sempre diritto specialmente se, a seguito di un volo annullato non gli sia stata offerta la riprotezione su volo alternativo per raggiungere la destinazione oppure abbia rinunciato al volo per sua scelta a causa di eventuali misure restrittive.

Ricapitolando, si ha diritto al Risarcimento del Volo se:

  • Tra i 14 e i 7 giorni prima della partenza o la compagnia ha offerto come alternativa un volo che parte 2 ore prima o arriva più di 4 ore dopo quello che si doveva prendere in origine
  • Nei 7 giorni precedenti la partenza e la compagnia ha offerto in alternativa un volo che parte più di 1 ora prima e arriva più di 2 ore dopo quello originale

Se la cancellazione del volo è avvenuta prima di due settimane dalla data del volo non spetta il Risarcimento del Volo ma solo il Rimborso del biglietto.

 

Rimborso Volo Cancellato per Covid: gratis con ilMioVoloCancellato

Inviare un reclamo per ottenere un rimborso aereo e far valere i propri diritti in autonomia non è facile anche perchè le compagnie fanno di tutto per rendere difficile il percorso per i passeggeri nell’ottenere il rimborso del biglietto o il risarcimento volo che gli spetta indicando in maniera sommaria i motivi e i problemi che hanno portato alla cancellazione del volo, facendo diminuire quindi, la possibilità di successo, nel caso in cui il passeggero decida di inoltrare un reclamo in autonomia. Proprio per questo, il team de ilMioVoloCancellato arriva in soccorso dei passeggeri che non riescono o non possono far valere i propri diritti fornendo loro assistenza legale gratuita per aiutarli ad ottenere il rimborso del biglietto aereo.

Punti di forza de IlMioVoloCancellato sono appunto la rapidità e la gratuità del servizio. Affidando il vostro reclamo aereo agli esperti de IlMioVoloCancellato otterrete, gratis e senza costi, non solo il rimborso del biglietto aereo in denaro cancellato a causa del covid ma anche, ove possibile, il risarcimento del volo che spetta a ciascun passeggero quando si verificano situazioni di disagio o problematiche al vostro volo causate dalla compagnia aerea, ad esempio quando il volo viene cancellato e il passeggero viene informato con meno di 14 giorni dalla data di partenza del volo secondo quanto stabilito dal Regolamento Comunitario 261/2004 per la tutela dei passeggeri.

Anche quando vi trovate in aeroporto e il volo vien cancellato improvvisamente cercate di informarvi sui motivi della cancellazione del volo anche documentando il tutto con foto o video dei tabelloni dell’aeroportoe e di conservare fatture o scontrini di eventuali spese extra sostenute a causa dei disservizi avuti con la compagnia aerea in quanto potrebbero essere oggetto di ulteriore rimborso.

Non perdete tempo, siete ancora in tempo per far valere i vostri diritti e otteere il rimborso del volo in danaro se il vostro volo è stato cancellato a causa della pandemia da coronavirus, compila il modulo ed invia il tuo reclamo.
 

Notizie Coronavirus: